Dante Alighieri - Il canto del viaggio
25 Mar 2021, 0:00
 

 

Volantino

 

 37
timbro 10 tutti


LA PROPOSTA:

Nell’anniversario della morte di Dante (1321-2021) Villa Immacolata si fa capofila di alcune realtà diocesane e accademiche per proporre un percorso di lettura di brani della Divina Commedia. Il poema dantesco è una sintesi mirabile di scolastica e di mistica, di antichità classica e di cristianesimo, di concezione sacrale dell’impero e della chiesa francescano-spirituale, del mondo della poesia dell’amor cortese e del mondo da questo così distante della sapienza della scuola medievale (Urs von Balthasar). La proposta offre un approccio sapienziale e spirituale. Senza dimenticare la dimensione letteraria dell’opera e l’intreccio tematico e stilistico con correnti e autori anteriori e contemporanei al poeta, la domanda che guida il percorso può essere così formulata: questo testo cosa dice dell’uomo e all’uomo contemporaneo e del suo bisogno di senso? I remi delle nostre conoscenze con le ali della poesia e dell’arte possono farci intuire la luce intellettual piena d’amore, l’amore del vero ben pien di letizia, la letizia che trascende ogne dolzore?


Il percorso inizia il 25 marzo, che dal 2020 è diventato il Dantedì, e si conclude in settembre, mese della morte del poeta. Alcuni appuntamenti sono proposti nei giorni di aprile corrispondenti a quelli nei quali si celebrarono le feste pasquali nel 1300 e ai quali sembra far riferimento Dante nel suo viaggio.

CHI ACCOMPAGNA:

Facoltà Teologica del Triveneto
Istituto Superiore di Scienze Religiose di Padova
Istituto Barbarigo
Biblioteca Antica del Seminario Vescovile di Padova
Ufficio diocesano per la Pastorale della Cultura e dell’Università
Ufficio diocesano per l’Annuncio e la Catechesi
Ufficio diocesano per la Pastorale dei Giovani
Ufficio diocesano di Pastorale della Comunicazione
Unione Cattolica Artisti Italiani, sezione di Padova
Comitato padovano della Società Dante Alighieri

Coordinatori: don Federico Giacomin, don Roberto Ravazzolo, don Paolo Zaramella

QUANDO:

Giovedì 25 marzo: Il Dantedì
AppassioDante, la Divina Commedia nella voce dei giovani

il Primo Canto dell’Inferno letto da 136 giovani
136 voci e volti per i primi 136 versi del poema
136 giovani, tra i 18 e i 35 anni, sono invitati a partecipare.

Come partecipare:
1. Prenota il verso che vuoi leggere compilando l’apposito form sulla pagina https://www.giovanipadova.it/appassiodante/ selezionando quelli disponibili da una griglia.
2. Registra un video in alta qualità, almeno FULL HD, in formato orizzontale e di durata non superiore a 5 secondi. Deve sentirsi bene la voce.
3. Verifica gli altri requisiti su
https://www.giovanipadova.it/appassiodante/

 

ore 20.30
Vergine Madre, figlia del tuo Figlio
(XXXIII del Paradiso)
introduzione di don Riccardo Battocchio (Capranica di Roma, Presidente ATI)
lettura di mons. Claudio Cipolla, vescovo di Padova

I video saranno disponibili nel sito della diocesi di Padova dal canale youtube, nel sito della pastorale dei giovani dal canale youtube e in quello di Villa Immacolata.

 

Aprile: i giorni della commedia
Amor mi mosse, che mi fa parlare
ore 20.30 via web radio di Villa Immacolata

8 aprile Inferno I
nel mezzo del cammin di nostra vita
con Giovanni Ponchio (don Bosco di Padova)
introduzione all’inferno

9 aprile Inferno III (Purgatorio IX)
dentro a le segrete cose
con Lorella Fracassa (Nievo di Padova)
gli ignavi, le due vie

10 aprile Inferno V
amor ch’a nullo amato amar perdona
con Lorena Beghin (Barbarigo di Padova)
Paolo e Francesca, l’amore

11 aprile Purgatorio I
libertà va cercando
con Ilaria Meneghetti * (Pio X di Treviso)
Catone Uticense, la libertà

12 aprile Purgatorio VIII-IX
era già l’ora che volge il disio ai naviganti
con Carmen Savarese (Barbarigo di Padova)
l’elegia dell’esule, introduzione al purgatorio

13 aprile Purgatorio XXI-XXII
per te poeta fui, per te cristiano
con Marco Bello (Brocchi di Bassano)
Stazio, la poesia

14 aprile
le tre guide (Virgilio, Beatrice, san Bernardo)
con Roberto Ravazzolo (Facoltà Teologica del Triveneto e ISSR)

 

Settembre
il mese dell’anniversario della morte
O luce eterna che sola in te sidi

Esposizione delle opere di A. Bolzonella e altri.
Introduzione e lettura a cura dei soci UCAI e della Dante Alighieri: si presenta l’arcata degli otto canti in programma e si leggono i passi più significativi.

dalle 16.00 alle 18.00, modalità mista, in presenza a Villa Immacolata, o in streaming

5 settembre Paradiso I-VIII
la gloria di colui che tutto move

12 settembre Paradiso IX-XVI
colà dove gioir s’insempra
(Francesco e Domenico)

19 settembre Paradiso XVII-XXIV
o dolce amor che di riso t’ammanti

26 settembre Paradiso XXV-XXXIII
l’amor che move il sol e l’altre stelle

14 settembre giorno della morte di Dante
Frammenti dell’aldilà, miniature trecentesche della divina commedia, con Chiara Ponchia
sala Tesi della Facoltà Teologica del Triveneto

 
INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
Visitate il sito https://www.giovanipadova.it/appassiodante/ o contattare la segreteria della casa dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.00.
EVENTI